LOVEFIELD | a shortfilm by Matthieu Ratthe

La cosa meravigliosa del Cinema è che,  indipendentemente dal buio della sala o dalla poltrona di casa tua, ti trasporta con prepotenza, facendoti seguire una scia impetuosa. Chi ha un minimo di capacità immedesimativa, si lascia trasportare dalle immagini, da sceneggiature ben congeniate, entra a far parte di un mondo che non gli appartiene e ne subisce la storia. Come un puzzle, pezzo dopo pezzo, il regista architetta la storia, e ti porta al finale e decide lui se darti una possibilità di intuirne la fine.

Questo piccolo capolavoro segue per filo e per segno le regole sopracitate. Ti sbatte con prepotenza in una situazione di pericolo, di suspence estrema. Poche inquadrature iniziali incastrate perfettamente, una musica incalzante, ti portano in un crescendo di emozioni. La storia è bella che servita. Stà a te lottare per districare l’inghippo, o abbandonarti alle sequenze e lasciarti  portare, prima in modo deciso, poi dolcemente, verso un finale decisamente spiazzante.

Lovefield è un cortometraggio del 2008 di Matthie Ratthe. Il protagonista, a nostro parere perfetto per capacità espressiva ed interpretativa, è Pierre LeBeau, canadese di Montreal, mentre la ragazza è interpretata da una bravissima Bianca Gervais. Speriamo di vederli presto sul grande schermo.

Per saperne di più: Matthew Ratthe

lovefield

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...